menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Francavilla, bimba di due anni rischia di annegare: ricoverata ad Ancona

E' successo nel tratto di spiaggia libera tra i lidi Merope e Asteria: la piccola, figlia di un professionista teatino, stava giocando con altri bambini in acqua quando ha perso i sensi

Tragedia sfiorata a Francavilla al Mare ieri, mercoledì 15 luglio. Erano quasi le 14 quando una bimba di due anni di Chieti, figlia di un medico, ha rischiato di annegare mentre faceva il bagno con il fratellino maggiore. E’ successo nel tratto di spiaggia libera tra i lidi Merope e Asteria: la piccola sembra stesse giocando con gli altri bambini a immergersi e a risalire quando all’improvviso ha perso i sensi ed è rimasta immobile con il viso e il corpo immersi in acqua.

Subito è stata portata sul bagnasciuga dove sono intervenuti un’infermiera di Villa Pini e un bagnino, sotto gli occhi terrorizzati di mamma e fratellino. Poi sono arrivati i soccorsi: la bimba, che nel frattempo aveva ripreso i sensi, è stata trasportata in ambulanza all’ospedale di Chieti dove è stata intubata. Successivamente è stata condotta in eliambulanza all’ospedale Salesi di Ancona. Gli amichetti della piccola hanno raccontato che poco prima di immergersi la bimba aveva mangiato una pizzetta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Amaretti abruzzesi: cosa sono e la ricetta per prepararli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento