Il suo "errore"? Rimproverarli. Aggredito da una baby gang con pugni e pietre

Ieri pomeriggio si sono vissute scene da "Arancia Meccanica" a Francavilla al Mare, in piazza IV Novembre. Un 62enne è stato preso di mira e malmenato da un gruppetto di minorenni solo perchè aveva "osato" sgridarli

Assalito da una baby gang con pugni e sassi: scene da "Arancia Meccanica", ieri pomeriggio, a Francavilla al Mare, dove un 62enne è stato preso di mira e malmenato da un gruppetto di minorenni, in piazza IV Novembre, con l'unica "colpa" di averli rimproverati. I giovani, infatti, si stavano "divertendo" a tirare pietre sui passanti quando l'uomo ha pensato bene di sgridarli.

I piccoli teppisti, per tutta risposta, hanno cominciato a colpirlo alla testa ed è stato solo grazie a due coniugi se il linciaggio è terminato: moglie e marito, transitando in quella zona, hanno udito il 62enne chiedere aiuto e sono subito intervenuti, mettendo in fuga i ragazzini e chiamando il 118.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo è stato trasportato al pronto soccorso ma le sue ferite, fortunatamente, non sarebbero gravi. Sul posto anche i carabinieri di Francavilla per identificare gli aggressori, che adesso saranno denunciati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fibromialgia: finalmente l'Abruzzo definisce le linee guida per diagnosi e trattamento

  • Un male si è portato via il tenente Nicola Di Biase, aveva solo 27 anni

  • Si è spento Giuseppe Sigismondi, titolare della storica tabaccheria lungo corso Marrucino

  • Morì all'improvviso durante l'emergenza sanitaria: una messa per ricordare l'autista della Croce Gialla Cocco

  • Speleologi bloccati nella grotta a Roccamorice: trovato morto il terzo, un geologo dello Speleo club di Chieti

  • Il teatro piange Maria Grazia Montante, regina della compagnia I Marrucini

Torna su
ChietiToday è in caricamento