rotate-mobile
Cronaca Francavilla al Mare

Il suo "errore"? Rimproverarli. Aggredito da una baby gang con pugni e pietre

Ieri pomeriggio si sono vissute scene da "Arancia Meccanica" a Francavilla al Mare, in piazza IV Novembre. Un 62enne è stato preso di mira e malmenato da un gruppetto di minorenni solo perchè aveva "osato" sgridarli

Assalito da una baby gang con pugni e sassi: scene da "Arancia Meccanica", ieri pomeriggio, a Francavilla al Mare, dove un 62enne è stato preso di mira e malmenato da un gruppetto di minorenni, in piazza IV Novembre, con l'unica "colpa" di averli rimproverati. I giovani, infatti, si stavano "divertendo" a tirare pietre sui passanti quando l'uomo ha pensato bene di sgridarli.

I piccoli teppisti, per tutta risposta, hanno cominciato a colpirlo alla testa ed è stato solo grazie a due coniugi se il linciaggio è terminato: moglie e marito, transitando in quella zona, hanno udito il 62enne chiedere aiuto e sono subito intervenuti, mettendo in fuga i ragazzini e chiamando il 118.

L'uomo è stato trasportato al pronto soccorso ma le sue ferite, fortunatamente, non sarebbero gravi. Sul posto anche i carabinieri di Francavilla per identificare gli aggressori, che adesso saranno denunciati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il suo "errore"? Rimproverarli. Aggredito da una baby gang con pugni e pietre

ChietiToday è in caricamento