menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il suo "errore"? Rimproverarli. Aggredito da una baby gang con pugni e pietre

Ieri pomeriggio si sono vissute scene da "Arancia Meccanica" a Francavilla al Mare, in piazza IV Novembre. Un 62enne è stato preso di mira e malmenato da un gruppetto di minorenni solo perchè aveva "osato" sgridarli

Assalito da una baby gang con pugni e sassi: scene da "Arancia Meccanica", ieri pomeriggio, a Francavilla al Mare, dove un 62enne è stato preso di mira e malmenato da un gruppetto di minorenni, in piazza IV Novembre, con l'unica "colpa" di averli rimproverati. I giovani, infatti, si stavano "divertendo" a tirare pietre sui passanti quando l'uomo ha pensato bene di sgridarli.

I piccoli teppisti, per tutta risposta, hanno cominciato a colpirlo alla testa ed è stato solo grazie a due coniugi se il linciaggio è terminato: moglie e marito, transitando in quella zona, hanno udito il 62enne chiedere aiuto e sono subito intervenuti, mettendo in fuga i ragazzini e chiamando il 118.

L'uomo è stato trasportato al pronto soccorso ma le sue ferite, fortunatamente, non sarebbero gravi. Sul posto anche i carabinieri di Francavilla per identificare gli aggressori, che adesso saranno denunciati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento