menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
il tratto

il tratto

La città delle transenne: si allunga la frana in via Modesto della Porta

Al tratto già impraticabile da Madonna degli Angeli si è aggiunto uno smottamento importante nella parte iniziale che sale da Chieti Scalo

Smottamenti a monte e a valle di via Modesto Della Porta, strada che collega il colle allo Scalo. Al tratto già impraticabile da Madonna degli Angeli si è aggiunto uno smottamento importante nella parte iniziale che sale da Chieti Scalo. Le foto, inviateci da Anna Rita Ponzetta, evidenziano bene la linea che sta seguendo lo smottamento.

Fra segni precedenti di cedimento e cattiva manutenzione, la situazione della strada si è ulteriormente compromessa dopo le nevicate di gennaio. Del problema sono stati già avvertiti vigili urbani e Comune. Oltre ai danni, i residenti temono che lo smottamento a breve impedirà l’accesso alle loro abitazioni. E non è messa meglio neanche la vicina strada Madonna della Vittoria, che gli stessi si ritroverebbero a dover percorrere, con fondo stradale disconnesso, illuminazione inesistente e segnali di pericolo altrettanto assenti.

Intanto è notizia di pochi giorni fa l’inserimento nel piano operativo della Regione dell’intervento di risanamento del rischio idrogeologico su via Modesto della Porta. “I progetti esecutivi sono pronti – ha detto l’assessore ai Lavori Pubblici Raffaele Di Felice – oltre alla frana fra piazza Monsignor Venturi e via Modesto della Porta, nel piano è inserito anche l’intervento su Santa Maria Calvona per un finanziamento di un milione e 180 mila euro”. Resta da capire se anche questo tratto verrà incluso nei lavori. L’unica certezza è che è fondamentale accelerare i tempi. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento