Frana di Santa Maria Calvona, si attendono i fondi

Il Comune di Chieti ha affidato agli esperti i sondaggi geognostici sull'area. E' stato attivato l'iter amministrativo per l'assegnazione dei fondi

Dopo gli incontri tra il Genio civile della Regione Abruzzo e il Comune di Chieti, è stato attivato l’iter amministrativo per l’assegnazione di fondi necessari per intervenire sulla frana in località Santa Maria Calvona.

Intanto l’amministrazione comunale di Chieti ha affidato uno studio geologico specifico sull’area all’ingegner Di Giamberardino. Nella giornata di ieri sono quindi iniziate le prove penetrometriche per evidenziare la reale natura del terreno e indirizzare la scelta progettuale.

Le prove geologiche termineranno nella giornata di domani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto in bilico sullo strapiombo, tragedia sfiorata in via della Liberazione

  • Il principe Alberto di Monaco in visita privata alle tenute Masciarelli

  • A fuoco camion che trasportava agrumi: chiusa l'autostrada tra Francavilla e Chieti

  • Le 4 migliori pasticcerie di Chieti secondo Tripadvisor

  • La troupe della Rai gira sulla Majella per la trasmissione di Alberto Angela

  • Fuggono all'alt della polizia, folle inseguimento in centro sul motorino rubato

Torna su
ChietiToday è in caricamento