menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Frana Santa Maria Calvona: partono i lavori

L'assessore regionale Mazzocca: "I lavori sarebbero iniziati anche prima se non vi fossero state le copiose precipitazioni dell'ultimo fine settimana, che hanno determinato circa 32 movimenti franosi in tutta la regione"

Partono i lavori legati alla frana di Santa Maria Calvona. Da stamattina, lunedì 2 marzo, è comparso il cantiere lungo la strada: i lavori sono stati aggiudicati alla ditta Tenaglia di Casoli, vincitrice della gara d'appalto.

Centomila euro il fondo stanziato per fronteggiare i lavori, come ha confermato l’assessore regionale all'Ambiente, Mario Mazzocca, a seguito della determinazione di giovedì scorso. "I lavori - spiega Mazzocca - sarebbero iniziati anche prima se non vi fossero state le copiose precipitazioni dell’ultimo fine settimana, che hanno determinato circa 32 movimenti franosi in tutta la regione. Invito pertanto i sindaci a segnalare tempestivamente possibili problemi legati alla fragilità del territorio in modo che la Regione possa intervenire nei modi e nei tempi giusti, decretando, dietro loro specifica e competente richiesta, l’inclusione tra le aree di rischio. Un passaggio- sottolinea Mazzocca- indispensabile per determinare un possibile stanziamento di fondi”.

Per l’assessore regionale all’Ambiente episodi come di Santa Maria Calvona dimostrano come “per anni l’approccio al territorio abbia risentito di poca tutela e mancata prevenzione. Un ritardo – assicura - che cercheremo di colmare con tutti i mezzi a nostra disposizione”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento