menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Frana un pezzo di montagna: è emergenza a Montazzoli

Centinaia di famiglie sono rimaste senza acqua potabile, interrotta la viabilità sulla strada provinciale Castiglione-Montazzoli. Il sindaco chiede aiuti

La montagna si sgretola a Montazzoli dove una parete di fango e detriti alta tre metri ha invaso la provinciale che collega il Comune a Castiglione Messer Marino e a Colledimezzo. A causa della frana centinaia di famiglie sono rimaste senza acqua potabile. Il sindaco Felice Novello, vista la comunicazione trasmessa dalla Sasi che rileva l’intorbidimento delle sorgenti che alimentano cittadino, si è affrettato a emettere un’ordinanza che vieta l’utilizzo dell’acqua per usi potabili e alimentari fino a nuova comunicazione

Il sindaco, che ha effettuato sopralluoghi, ha lanciato un appello a Provincia, Prefettura e Protezione civile per sollecitare un tempestivo intervento. 

Al momento l’unica strada per raggiungere Montazzoli è quella che proviene da Atessa. A quanto pare la frana è ancora in movimento

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento