menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Frana al Casale, residenti intrappolati: la questione finisce sul tavolo del Governo

La strada provinciale 8, che collega Casalincontrada a Chieti, è ancora chiusa dopo la frana del 2 dicembre. Sembra che il sottosegretario Legnini si stia interessando alla vicenda

I residenti di Colle Sant'Antonio da più di due mesi sono costretti a fare dei giri assurdi per raggiungere il capoluogo. La strada provinciale 8, che collega Casalincontrada a Chieti, è rimasta chiusa dopo la frana del 2 dicembre scorso e da allora è iniziato il calvario per gli abitanti e alcuni commercianti, che hanno chiuso le attività.

La Provincia ha sempre asserito di non avere soldi per ripristinare la situazione e infatti sulla strada non è stata ancora rimossa neppure la terra scesa giù dai calanchi.

Sabato mattina il segretario provinciale del pd, Chiara Zappalorto, ha tenuto una conferenza stampa in loco. "Il Pd provinciale ha interessato il sottosegretario Giovanni Legnini, il quale ha chiesto al Governo di inserire questa strada tra quelle prioritarie che necessitano di fondi" ha spiegato.

Intanto il sindaco Concetta Di Luzio ha chiesto al prefetto la possibilità di riaprire la strada apponendo un semaforo che disciplini il senso unico alternato. Sarebbe già una grande cosa, nell'attesa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Amaretti abruzzesi: cosa sono e la ricetta per prepararli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento