Fotomangiando, la vacanza al mare alla scoperta dei trabocchi e del buon cibo

Il secondo weekend di settembre un fotografo abruzzese trapiantato a Milano porta i viaggiatori a immortalare le strutture di legno che arricchiscono la costa teatina, con uno spazio dedicato alla scoperta delle tradizioni e del lavoro di pesca e del buon cibo abruzzese

Uno degli scatti di Gargarella

Macchina fotografica al collo, obiettivi in una mano e forchetta nell’altra per ammirare alcune delle meraviglie più incantevoli d’Abruzzo: i trabocchi e il buon cibo. È “Fotomangiando”, una vacanza al mare per rilassarsi di fronte all’Adriatico, conquistare decine di scatti memorabili e tornare a casa con sapori nuovi.

L’idea è di Domenico Gargarella, fotografo abruzzese emigrato a Milano da 30 anni, che mai ha dimenticato la sua terra d’origine. Al punto che da un decennio si occupa della valorizzazione di una delle tradizioni più caratteristiche della regione, immortalando i trabocchi nella loro evoluzione durante il giorno e nel corso dell’anno.

Prossimo appuntamento di “Fotomangiando” è per il fine settimana del 6 e del 7 settembre, con una formula ben studiata. Durante il giorno i turisti visitano la costa dei trabocchi, percorrendo i luoghi in cui la luce è perfetta per scatti d’autore. Nelle ore centrali della giornata e di sera i partecipanti potranno ascoltare direttamente dai traboccanti la storia delle strutture di legno costruite dai pescatori, le caratteristiche, la tradizione, il processo di pesca. Fino a cenare proprio su un trabocco assaporando il risultato della fatica immortalata durante il giorno.

L’idea di combinare foto, cibo e tradizione è venuta a Gargarella partendo dal presupposto che “la fotografia è uno degli strumenti di comunicazione più potenti perché di facile e immediata fruizione da parte di chiunque”. Per questo, non c'è bisogno di essere fotografi professionisti o esperti camminatori per mettersi in cammino alla scoperta della costa teatina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per saperne di più o ammirare gli scatti realizzati dal fotografo Domenico Gargarella si può visitare il suo sito personale, con una sezione dedicata al viaggio sulla costa dei trabocchi, o cliccare sulla pagina Facebook dedicata al progetto di valorizzazione dei trabocchi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e i modi per tutelarsi dal contagio

  • Prorogate tutte le zone rosse: non si può entrare e uscire fino al 13 aprile

  • Coronavirus, in Abruzzo sono morte altre 10 persone

  • Coronavirus in Abruzzo, Marsilio: "Un pizzico di speranza dai dati dei nuovi contagi"

  • Diffondono il panico con il vocale su Whatsapp che accusa il commerciante: denunciati per procurato allarme

  • Coronavirus, il bollettino di oggi: 160 nuovi casi, positivi salgono a 1293

Torna su
ChietiToday è in caricamento