rotate-mobile
Cronaca Lanciano

Anche Forza Nuova contraria alla Ztl a Lanciano: "Nuoce gravemente al commercio e al portafogli"

Chiesto l'annullamento delle multe consegnate ai residenti della zona

"La Ztl voluta dall'amministrazione di Pupillo sta provocando solo danni: oltre a non aiutare la viabilità nel centro cittadino e in quello storico, sta portando alla chiusura di molte attività commerciali che, situate nella zona interessata, si vedono ridimensionata drasticamente la clientela. Per giunta è la popolazione stessa a soffrire la Ztl che, da quando è attiva, ha recapitato multe salatissime spesso anche ai residenti, peggiorando per di più la sicurezza". A dirlo è Marco Basilischi, responsabile lancianese di Forza Nuova che chiede l’annullamento delle multe consegnate ai residenti della zona e la dismissione della Ztl.

Tanti i malumori per l'istituzione delle zone a traffico limitato, specialmente dai parte dei commercianti. "La Ztl in corso Roma  - riprende Basilischi - è un totale disastro, non ha alcun senso né dal punto di vista urbanistico tanto meno dal punto di vista della valorizzazione del centro storico di Lanciano e dei cittadini in quanto, rappresenta un danno cospicuo non solo per le tasche dei distratti ma anche per quei commercianti ostacolati da questa scelta”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche Forza Nuova contraria alla Ztl a Lanciano: "Nuoce gravemente al commercio e al portafogli"

ChietiToday è in caricamento