Mercoledì, 4 Agosto 2021

Formula Ambiente, lavoratori pronti al presidio permanente: "Stanchi delle promesse, servono impegni scritti"

Assemblea sindacale nella sede in via Aterno aperta alle nostre telecamere. I lavoratori del consorzio che si occupa dell'igiene pubblica sono in stato di agitazione e non hanno intenzione di fare un passo indietro finché non avranno certezze sul futuro occupazionale

Pagamento immediato degli stupendi, garanzie sul futuro occupazionale e ritiro della cassa integrazione. Sono i tre punti riepilogati questa mattina durante l'assemblea urgente convocata nella sede del consorzio Formula Ambiente che gestisce il servizio di igiene urbana a Chieti. 

I dipendenti, un centinaio, sono in stato di agitazione da quasi una settimana. L’azienda ha attivato la procedura per il ricorso al cosiddetto Fondo di Integrazione Salariale dal primo marzo per 13 settimane in risposta all'esposizione debitoria del Comune di Chieti nei confronti del consorzio per circa 5 milioni di euro. Una condizione che sta mettendo a rischio il pagamento degli stipendi e la continuità aziendale. 

Domani in municipio dovrebbe essere definito l’accordo, ma ai lavoratori non bastano le rassicurazioni verbali e invocano chiarezza davanti a  una situazione che rischia di allargarsi a macchia d'olio a tutti i dipendenti delle aziende collegate al Comune teatino, come Chieti Solidale e Ladisa ristorazione.

All'assemblea di stamani erano presenti Giuseppe Rucci Fp-Cgil e Michele Mastrogiuseppe della Fit-Cisl con cui i lavoratori hanno ipotizzato alcune forme di protesta - oltre allo stato di agitazione e al blocco degli straordinari - come presidi permanenti, volantinaggio e, soluzione estrema, lo sciopero. Sicuramente, come confermato ai nostri microfoni dal sindacalista Rucci, dal primo marzo si profila il rischio concreto che si verifichino disservizi sul fronte della raccolta dei rifiuti.

E intanto tra i lavoratori cresce sempre più la convinzione che sotto questa situazione delicata ci sia "qualcosa che puzza più dell'immondizia".

Si parla di

Video popolari

Formula Ambiente, lavoratori pronti al presidio permanente: "Stanchi delle promesse, servono impegni scritti"

ChietiToday è in caricamento