menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Formula Ambiente paga gli stipendi: il Comune ha saldato la prima parte del debito

Entro fine mese l'ente dovrà versare altri 2 milioni e 800 mila e allora il consorzio potrà dare certezze sui prossimi pagamenti

Saranno saldati oggi gli stipendi di febbraio da parte del consorzio Formula Ambiente. La società che gestisce il servizio di igiene urbana a Chieti, infatti, ha comunicato che sono arrivati i primi 300 mila euro attesi dal Comune, che entro fine mese dovrà versare altri 2 milioni e 800 mila. 

Al momento, però, non ci sono ancora certezze sulle prossime retribuzioni: dipenderà tutto dai versamenti effettuati dal Comune. In base a questo impegno, l'azienda darà aggiornamenti a sindacati e lavoratori. 

La situazione debitoria era diventata critica a partire dallo scorso settembre, cioè da quando il Comune aveva smesso di versare il canone mensile alla ditta che gestisce il servizio rifiuti. Mancati pagamenti che avevano messo a rischio gli stipendi dei 101 dipendenti di Formula Ambiente che a febbraio avevano proclamato lo stato di agitazione.

La situazione si era sbloccata con il ricorso, approvato dal consiglio comunale, all’anticipazione di liquidità da parte di Cassa Depositi e Prestiti per un totale di 5.096.150,26 euro. Somma da destinare alle aziende creditrici.

Nella riunione di ieri tra Formula e organizzazioni sindacali si è deciso

vista la perdurante situazione di incertezza di ritenere che la procedura di assegno ordinario del Fondo di integrazione salariale vada sospesa ma non ritirata.

Il prossimo incontro tra società Formula Ambiente sindacati si terrà nel pomeriggio del 12 aprile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento