menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Formula Ambiente ci ripensa: da domani la raccolta dei rifiuti condominiali torna regolare

Dopo una riunione tenuta stamani in Comune, non sarà più necessario trasportare al di fuori delle aree condominiali i bidoni della differenziata

Bidoni condominiali fuori dai portoni, anzi no. Dopo appena 4 giorni, le proteste dei cittadini e le interrogazioni dei consiglieri Marzoli (Pd) e Di Paolo (Giustizia Sociale), Formula Ambiente torna sui suoi passi. A partire da domani (mercoledì 5 aprile), la società ricomincerà a ritirare i bidoni dei rifiiuti con le modalità adottate fino al 31 marzo.

Lo comunica in una nota l'assessore all'Ambiente Alessandro Bevilacqua, che stamani (martedì 4 aprile) ha tenuto una riunione con i rappresentanti della società Formula Ambiente, Giulio Foracchia e Nicola Della Corina, con il dirigente del V settore, ingegner Paolo Intorbida, e il funzionario dell’Ufficio, ingegner Luca Franceschini.

"Il Comune di Chieti – spiega Bevilacqua - convinto che il servizio di raccolta differenziata espletato nelle modalità fino ad ora svolte possa essere utile sia ai cittadini che all’obiettivo di raggiungere un livello sempre più alto di raccolta differenziata, consapevole del fatto che l’utenza chiamata a conferire la spazzatura al di fuori delle aree condominiali è, talvolta, un’utenza debole, rilevato, come riferito dalla stessa società che gestisce il servizio, che in questo momento si sta verificando una minore esposizione di rifiuti su strada con ammasso degli stessi nelle aree condominiali e conseguente, cospicuo aumento della frazione indifferenziata, ha chiesto a Formula Ambiente di risolvere le problematiche verificatisi. La società, già da domani, tornerà a ritirare i bidoni con le modalità precedentemente in atto. Nel frattempo – conclude - si troveranno le più idonee modalità per definire il rapporto tra l’ente e la società considerando che tale servizio, dimostratosi essere importante, era già svolto e che le gare per affidarlo a terzi erano andate per ben due volte deserte". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: oggi 196 nuovi positivi e 441 guariti in Abruzzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento