menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sopralluogo alla ex Pierantoni

Sopralluogo alla ex Pierantoni

Gli studenti tornano sul Colle: la d'Annunzio stanzia 1 milione e mezzo per la residenza universitaria

Il Cda dell'ateneo ha approvato un co-finanziamento per la ristrutturazione della ex caserma Pierantoni, affidata all'Adsu per 30 anni, dove sorgerà la casa dello studente, secondo una convenzione firmata con Regione e Comune

Buone notizie per il Colle e per chi, da tempo, invoca il ritorno degli studenti universitari in centro storico. Questa mattina, infatti, il consiglio di amministrazione  della d’Annunzio, ha approvato un finanziamento di 1 milione e mezzo di euro per la ristrutturazione della ex caserma Pierantoni, sulla scia del parere favorevole già espresso dal Senato Accademico

Nella struttura di Santa Maria, secondo un accordo di programma firmato da l’Azienda per il diritto agli studi universitari, Regione Abruzzo e Comune di Chieti, sorgerà la residenza universitarie, affidata per 30 anni all'Adsu e qui l’ateneo avrà a disposizione spazi destinati ad attività ancora da definire. 

Il rettore Caputi, eletto 10 mesi fa, sta così dimostrando di voler dare seguito alle iniziative intraprese dalla precedente amministrazione universitaria per legare l’ateneo alla città di Chieti. 

“L’attenzione della d’Annunzio verso gli studenti è costantemente al primo posto - ha commentato Caputi - in ogni passaggio delle decisioni che vengono adottate. Operiamo come sempre concretamente. Abbiamo voluto consapevolmente contribuire affinché una realizzazione importante per i nostri studenti e per la Città di Chieti potesse essere avviata a felice conclusione. Anche con la nostra quota di finanziamento è ora possibile realizzare un grande progetto che ha un’importanza storica per l’ateneo e per il suo territorio”.  

Il Cda ha approvato anche tre nuove convenzioni internazionali, con il “Jhon D. Calandra Italian American Institute – Cuny, New York (Stati Uniti), con l’Universidade Federal de Goias (Brasile) e con la University of Novi Sad (Serbia).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento