menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Chieti si naviga super veloce, ma la fibra di Tim esclude Brecciarola

Troppo alti i costi per far arrivare la banda ultralarga anche nel quartiere della periferia scalina, ma l'azienda promette che ci lavorerà nei prossimi anni. Un investimento di 2 milioni ha realizzato 36 km di rete

Banda ultralarga di Tim nella città di Chieti, per il 90 per cento della popolazione, esclusa Brecciarola, che potrà navigare a 100 megabit al secondo. Merito di un investimento di circa 2 milioni di euro dell’azienda di telefonia e comunicazione, presentato questa mattina (lunedì 25 luglio) dal sindaco Umberto Di Primio e da  Francesco Gentile, responsabile access opereations Abruzzo e Molise di Tim. 

I lavori, iniziati a novembre 2015, sono terminati lo scorso mese di maggio, realizzati con tecnologie innovative di scavo, per ridurre al minimo i disagi per i cittadini, le emissioni sonore e gli scarti di lavorazione da smaltire. In più, in centro storico l’intervento è stato concertato con la Soprintendenza per i beni archeologici, tanto che un archeologo professionista si è dovuto occupare dei campionamenti. E proprio la scelta di modalità di lavoro di ultima generazione ha determinato l’esclusione del quartiere Brecciarola dalla fibra ottica. “I costi erano troppo elevati - ha spiegato - ma ci si lavorerà nei prossimi anni”. Al momento, dunque, sono 20mila le unità immobiliari raggiunte dai 36 chilometri di fibra ottica, che comprende anche la rete mobile 4g plus

La fibra super veloce collega 113 armadi stradali, centraline periferiche collegate alle centrali di Chieti centro, Porta Pescara e Chieti Scalo e consentirà non solo di navigare molto più velocemente per svago, come scaricare musica o giocare online, ma anche per lavoro. 

Nel corso della conferenza stampa, però, il sindaco Di Primio non ha risparmiato una critica “alle ditte che si sono occupate del ripristino del manto stradale”, per lui molto lente e “poco serie”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende l'Rt e Marsilio è fiducioso: "L'Abruzzo non sarà tutto rosso"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento