menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Festino notturno a base di cocaina in un bar: denunciato il titolare, multati i clienti

I carabinieri hanno trovato quattro uomini sulla quarantina chiusi nel locale dopo la mezzanotte: tutti dovranno pagare una sanzione per aver violato il coprifuoco

Una persona denunciata e quattro segnalati alla Prefettura come assuntori di sostanze stupefacenti. È l'esito del controllo effettuato dai carabinieri la notte scorsa, che ha permesso di scoprire un "festino" in un bar dell'entroterra chietino. 

Non solo il titolare e gli avventori, tutti sulla quarantina, si erano chiusi nel locale a tarda serata, cosa vietata dagli ultimi decreti anti Covid, ma perlopiù stavando consumando cocaina. Ma, nell'organizzare la notte brava, avevano sottovalutato i controlli, disposti soprattutto in orario notturno, per il contrasto alla diffusione del Covid 19. 

È appena passata la mezzanotte, quando una pattuglia dei carabinieri scorge la luce accesa in un bar del pedemontano: i militari si fermano pensando a un furto, ma dalla vetrina vedono chiaramente quattro persone sedute a un tavolino intente a consumare bevande alcoliche.

Una volta entrati, succede un parapiglia generale: gli avventori che cercano di nascondere qualcosa. In particolare, coprono con una scatola in cartone un oggetto sul tavolo.

I carabinieri ovviamente se ne accorgono e, sotto la scatola, trovano un piatto in ceramica con sopra una riga di sostanza bianca, poi risultata cocaina, e una scheda telefonica con tracce della stessa sostanza. Inizia dunque la perquisizione personale e domiciliare, durante le quali vengono trovati altra cocaina pronta da consumare, con banconote arrotolate che servivano per sniffarla, e un frammento di hashish.

Il gestore del bar è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e agevolazione al consumo, mentre gli avventori sono stati segnalati quale assuntori alla Prefettura di Chieti.

Tutti e quattro sono stati multati per aver violato il coprifuoco, in base alla normativa vigente. Il bar, inoltre, è stato chiuso per 5 giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento