menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
il Gruppo Scout Chieti 1

il Gruppo Scout Chieti 1

Mater Domini, gli Scout festeggiano vent'anni e dedicano la sede a Sandro Angeloni

Grande festa per i vent'anni del gruppo voluto da Padre Lorenzo nel 1996. Intitolata la sede dei "lupetti" al dottor Sandro Angeloni, scomparso prematuramente nel 2015

Festa grande per i vent’anni del Gruppo Scout Chieti 1. Sabato scorso nei locali della Chiesa di Mater Domini si è festeggiato il ventennale della comunità che, nell’occasione, ha voluto intitolare la sede dei “lupetti” al dottor Sandro Angeloni, ex appartenente al gruppo, persona stimata e conosciutissima in città, con una grandissima esperienza scout alle spalle. “Eravamo troppo soli nella Giungla senza Te”, questa la frase che oggi campeggia nella sede dei più piccoli, per ricordare un loro grande “educatore” e sottolineare la loro scelta educativa legata al mondo Scout.

Era il lontano 1922 quando i teatini Alberto Mosciano e Montenegrino Orlandi fondarono il primo Gruppo Scout della città di Chieti. Nel 1996, per volontà di Padre Lorenzo Polidoro, il parroco di Mater Domini insediatosi pochi mesi prima, il Gruppo Scout Agesci riprese vita grazie all’iniziativa di alcuni ragazzi. 

Sabato scorso a fare gli onori di casa per il ventennale c’era l’attuale Capo Gruppo del Chieti 1 Angela Chiumeo, che ha ospitato, tra gli altri, Finocchietti Giuseppe, numero uno di Agesci Italia fino a novembre 2015, i fratelli Aurelio e Raffaele Bigi, anch’essi illustri ex “esploratori” e il dottor  Gerardo Mosciano, nipote di quell’Alberto che diede i natali al Gruppo 94 anni fa. L’auspicio del Chieti 1 è naturalmente quello di continuare a percorrere il sentiero tracciato.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento