menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anniversario della Liberazione: cerimonia a Chieti e a Taranta Peligna

Alzabandiera e deposizione corone alla villa comunale martedì 25 aprile, al sacrario della Brigata Maiella ci sarà il ministro dell'Interno Marco Minniti

La cerimonia celebrativa del 72°Anniversario della Liberazione organizzata dalla Prefettura si svolgerà a Chieti, martedì 25 aprile a partire dalle 9.  Da quell’ora infatti, è prevista la deposizione di corone d’alloro presso i monumenti e le lapidi in largo Cavallerizza, largo Martiri della Libertàe il polo tecnico della Provincia.

Alle 9,45 inizierà la cerimonia alla villa comunale, davanti al monumento ai Caduti.

Successivamente, presso il sacrario della Brigata Maiella, a Taranta Peligna, alla presenza del ministro dell’Interno Marco Minniti, delle altre autorità e delle associazioni d’Arma, Combattentistiche e Partigiane, nonché dei sindaci dei Comuni di residenza degli interessati, avverrà la consegna delle medaglie commemorative a Domenico Silvestri di Lama dei Peligni e ai famigliari di Michele Mancini, deceduto, già residente a Civitella Messer Raimondo. La cerimonia inizierà alle 11,45.

La “Medaglia della Liberazione”, voluta dal Ministero della Difesa, è stata coniata in occasione della ricorrenza del 70° anniversario della lotta di Liberazione, per ricordare l’impegno dei partigiani, degli internati nei lager nazisti e dei combattenti inquadrati nei Reparti regolari delle Forze Armate che, a rischio della propria vita, si spesero per affermare i principî di libertà e indipendenza sui quali si fonda la Repubblica e la Costituzione. La decorazione riporta inciso un dettaglio della monumentale della cancellata in bronzo del Mausoleo delle Fosse Ardeatine realizzata dallo scultore Mirko Basaldella.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Attualità

“Mio padre chiamato per il vaccino un mese dopo il decesso”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento