rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca Fossacesia

Festa della mamma, il disegno di un'alunna di Fossacesia diventa annullo filatelico

Il disegno di un'alunna di Fossacesia, Julia Natalia Szklarczyk, da sette anni in Italia con la sua famiglia polacca, è stato scelto da Poste Italiane per diventare il primo annullo filatelico per celebrare la Festa della Mamma in Abruzzo

Un annullo filatelico molto speciale quello che arriva dall’Istituto comprensivo “Pollidori” di Fossacesia. Il disegno di un’alunna di seconda media, Julia Natalia Szklarczyk, da sette anni in Italia con la sua famiglia polacca, è stato infatti scelto da Poste Italiane per diventare il primo annullo filatelico per celebrare la Festa della Mamma in Abruzzo.

Poste Italiane ha chiesto alle classi prime e seconde medie di Fossacesia e Mozzagrogna di realizzare un disegno sulla figura della “mamma”. Tra tutti, è stato selezionato il lavoro di Julia e, a partire da questo, è nato un vero e proprio annullo filatelico speciale. Il bozzetto raffigura, in forma stilizzata, una mamma che bacia la propria figlia sulla fronte all’interno di un cuore e riporta la dicitura: “66022 FOSSACESIA 9.5.2015 – ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE “P.D. POLLIDORI” – FESTA DELLA MAMMA”. In Italia l’iniziativa di Poste Italiane ha coinvolto anche una scuola di Latina e una di Nuoro.

Lo speciale annullo è stato presentato sabato mattina presso l’Istituto Pollidori, con la prima simbolica apposizione su una cartolina. A fare gli onori di casa è stato il dirigente scolastico, Silvino D’Ercole. Oltre agli alunni, erano presenti anche molte famiglie e tra loro i genitori di Julia.

È intervenuto Valter Carabba, referente filatelico di Poste Italiane per le province di Chieti e Pescara: "In realtà questa iniziativa è un’iniziativa nell’iniziativa – ha spiegato – poiché è stata sviluppata nell’ambito del progetto “Filatelia e Scuola”, che tra una settimana ci vedrà di nuovo qui per un’altra giornata di festa. Gli alunni hanno partecipato dimostrando passione e grande entusiasmo. Ci tengo pertanto a ringraziare questo istituto che ci ospita e che ha accolto il nostro progetto. Un ringraziamento particolare va alle professoresse Giulia Pasquini e Maria Dolores Veronesi, che hanno coordinato gli alunni nel lavoro".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa della mamma, il disegno di un'alunna di Fossacesia diventa annullo filatelico

ChietiToday è in caricamento