Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca Chieti Scalo

Universitari si riuniscono per festeggiare un compleanno in 'zona arancione': multati

La polizia, a seguito di una segnalazione, ha fatto irruzione in un appartamento di Chieti Scalo dove c'erano dieci giovani riuniti senza i dispositivi di protezione

Si erano riuniti per festeggiare un compleanno ma la polizia ha interrotto il momento conviviale di una decina di studenti univeristari in un appartamento di Chieti Scalo.

Nel pomeriggio di ieri, a seguito di una segnalazione, i poliziotti sono intervenuti nell'appartamento dove alcuni ragazzi tra i 22 e i 27 anni, originari di diverse regioni, si erano ritrovati per un incontro conviviale senza indossare i dispositivi di protezione.

L'arrivo dei poliziotti ha interrotto la festa: a tutti i presenti è stata contestata la violazione delle misure per evitare la diffusione del Covid-19. Tutti sono stati invitati a rientrare nelle proprie residenze. 

"Il delicato momento impone il massimo rigore nel rispetto della normativa emergenziale emanata per contenere il contagio da Covid-9, pertanto nei giorni a seguire, la polizia di stato intensificherà ulteriormente i controlli" fa sapere la Questura di Chieti in una nota.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Universitari si riuniscono per festeggiare un compleanno in 'zona arancione': multati

ChietiToday è in caricamento