Cronaca Atessa

Atessa: i carabinieri festeggiano la patrona “Virgo Fidelis”

Celebrata lunedì sera la festa della "Virgo Fidelis", patrona dell'Arma dei Carabinieri: cerimonia religiosa nella cattedrale di Atessa, il capitano Orlando ha commemorato la "Giornata dell'Orfano"

Celebrata ieri sera (lunedì 21 novembre)  ad Atessa la Festa della “Virgo Fidelis”, patrona dell’Arma dei Carabinieri. La  funzione religiosa è stata celebrata da don Loreto Grossi che dalla Cattedrale di San Rocco. Presenti le Autorità militari e civili, il sindaco Nicola Cicchitti con il Gonfalone della Città di Atessa, i Comandanti delle Stazioni con i militari e le rispettive famiglie, i rappresentanti dell’Arma in congedo e le altre associazioni combattentistiche e d’Arma, le vedove e le Benemerite dell’Associazione Carabinieri.

Al termine, il Capitano Vincenzo Orlando, Comandante della Compagnia ha ringraziato gli intervenuti commemorando anche la “Giornata dell’Orfano”, istituita nel 1996 per dare assistenza ai figli dei Carabinieri caduti e ricordando la battaglia di Culqualber in Africa Orientale nel 1941, quando un intero battaglione di Carabinieri si immolò in nome dei sacri valori civili e militari.

La cerimonia si è conclusa con la lettura della Preghiera del Carabiniere mentre in sottofondo si diffondevano le note del “silenzio”  in onore ai Carabinieri Caduti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atessa: i carabinieri festeggiano la patrona “Virgo Fidelis”

ChietiToday è in caricamento