Fermato per un controllo dalla polizia, aveva cocaina ed eroina dietro: arrestato 30enne

Il giovane, con precedenti, è stato arrestato in flagranza di reato dopo essere stato fermato nel quartiere San Paolo a Vasto

Un giovane vastese di 30 anni è stato arrestato ieri dalla polizia con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

A fermarlo, intorno alle 17, nell'ambito di mirati servizi finalizzati ad intensificare l’attività di vigilanza e controllo del territorio nel quartiere San Paolo di Vasto, al fine anche di monitorare il rispetto delle misure di contenimento dell’autorità sanitaria in materia di Covid-19, gli uomini  del Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo.

I poliziotti hanno imposto l'alt a V.T., con precedenti specifici, mentre procedeva in auto lungo via Spataro. Subito il giovane ha mostrato segni di insofferenza e nervosismo che hanno indotto i poliziotti a procedere con una perquisizione personale e veicolare nel corso della quale sono state rinvenute cinque dosi di eroina e cocaina e un bilancino di precisione.

Nell’abitazione del ragazzo, subito dopo, sono stati trovati altri 30 grammi di eroina, 2500 euro in contanti e materiale per il confezionamento della droga.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Accompagnato presso gli uffici del Commissariato di Vasto, al termine delle formalità di rito V.T. è stato tratto in arresto e, su disposizione dell’autorità giudiziaria, sottoposto agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Venticinquenne si ribalta con la Bmw a Chieti: miracolosamente illeso

  • Presentata la nuova giunta comunale a Chieti: Rispoli al lavori pubblici, Pantalone al commercio

  • "I dipendenti con un familiare in attesa di tampone devono andare al lavoro": la denuncia dell'Usb

  • Tamponamento a catena sull’asse attrezzato, diverse auto coinvolte

  • Coronavirus, record di contagi e tamponi: 203 nuovi casi e due persone morte in provincia di Chieti

  • Interruzioni idriche a Chieti e provincia dal 20 al 27 ottobre: il calendario completo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento