Cronaca

Si è ferito scendendo da un camion il giovane trovato in A14

Secondo la polizia stradale, che l'ha soccorso, il ragazzo non è stato vittima di un'auto pirata, ma si è lesionato un ginocchio per scendere dal mezzo su cui ha viaggiato. Sono in corso indagini per accertare la sua vera età e come sia arrivato in Italia

Si sarebbe ferito scendendo dal camion su cui ha viaggiato, e non investito da un’automobile pirata, il giovane di nazionalità afghana trovato nella serata di sabato (7 marzo) sulla corsia di emergenza dell’A14, fra i comuni di Vasto e San Salvo. Lo precisa il dirigente della polizia stradale di Chieti, Francesco Cipriano.

Diversi automobilisti hanno segnalato la presenza di una persona e subito una pattuglia della stradale è intervenuta sul posto. Il giovane, in inglese, ha spiegato di avere dolori alla gamba sinistra e aveva numerose escoriazioni sul corpo. Gli agenti hanno chiamato un’ambulanza del 118, che ha trasportato il ferito all’ospedale civile di Vasto, dove gli è stato riscontrato un danno al ginocchio sinistro.

Il giovane non aveva documenti con sé, ma ha dichiarato agli agenti di chiamarsi H.G. e di essere nato nel 1999. Il ragazzo ha spiegato di aver viaggiato in un veicolo commerciale da cui è sceso sull’autostrada ferendosi. Sono ancora in corso indagini medico legali per accertare l’età esatta del giovane. Inoltre gli agenti stanno indagano per verificare come l’afghano sia arrivato in Italia e se sia stato vittima di sfruttamento dell’immigrazione clandestina. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si è ferito scendendo da un camion il giovane trovato in A14

ChietiToday è in caricamento