menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fausto Filippone: pochi intimi ai funerali del manager della Brioni

Questa mattina presto nella chiesa dello Spirito Santo a Pescara le esequie del 49enne che domenica ha ucciso moglie e figlia

Una cerimonia in forma strettamente privata e tenuta segreta per Fausto Filippone, il 49enne di Chieti che domenica ha sterminato la sua famiglia lanciando dal viadotto della A14 a Francavilla la figlia Ludovica di 10 anni, dopo aver spinto - come confermato dai risultati dell'autopsia - dal secondo piano la moglie Marina Angrilli dal palazzo di piazza Roccaraso a Chieti Scalo.

Questa mattina alle 8,30 il feretro di Filippone, morto suicida dopo essersi lanciato dal viadotto domenica sera, è partito dall'obitorio del SS. Annunziata per raggiungere la chiesa dello Spirito Santo, in centro a Pescara seguito dalla sorella Antonella e dal padre Antonio.

Qui, in forma privata, si sono tenuti i funerali del manager della Brioni. Pochi intimi e fiori semplici bianchi sulla bara di Filippone, donati dagli "amici di sempre" la scritta.

Domani, sempre a Pescara, si terranno i funerali di Marina Angrilli e della piccola Ludovica. La famiglia infatti risiedeva a Pescara, l'appartamento vicino alla chiesa dei XXII Apostoli a Chieti Scalo dove la moglie di Fausto Filippone ha trovato la morte, di proprietà di quest'ultimo, non era abitato dai coniugi ma veniva affittato solitamente agli studenti univeristari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento