menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Barelle nei corridoi e farmaci scaduti: blitz del Nas in ospedale

Più di trenta confezioni di medicine scadute sono state sottoposte a sequestro. Il sopralluogo è scattato dopo le segnalazioni dei giorni scorsi circa il sovraffollamento in alcuni reparti a Colle dell'Ara

Decine di barelle presenti nei corridoi e farmaci scaduti. E' quanto rilevato dai carabinieri del Nas ieri all'ospedale di Chieti. Il sopralluogo è scattato dopo le segnalazioni dei giorni scorsi circa il sovraffollamento nei reparti di Clinica medica e Medicina.

In particolare, i militari hanno riscontrato una situazione particolarmente critica legata alla presenza di degenti lungo il corridoio, con consegenti irregolarità in materia di sicurezza sul lavoro sia per quanto riguarda l'accesso al materiale antincendio, sia per l'utilizzo delle bombole dell'ossigeno.

Ma i controlli, estesi a quasi tutto l'ospedale, hanno riguardato decine di reparti. In alcuni sono stati trovati dei farmaci scaduti: più di trenta confezioni sono quindi state sottoposte a sequestro.

Segnalazioni sono state inviate dal Nas all'autorità giudiziaria e agli organi competenti per i provvedimenti del caso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento