Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Falso cieco da 36 anni riscuote l'indennità: teatino condannato a Firenze

Da 36 anni percepiva 827 euro al mese di accompagnamento per cecità assoluta. I carabinieri hanno dimostrato che pur soffrendo di un grave deficit visivo l'uomo non era cieco totale

Un pensionato di 70 anni originario di Chieti è stato denunciato a Firenze per truffa ai danni dello Stato.

L'uomo ha percepito per 36 anni un'indennità di accompagnamento per cecità assoluta pari a 827 euro al mese. I carabinieri di Firenze però, sono riusciti a dimostrare che il 70enne, ex professore, pur soffrendo di un grave deficit visivo non era cieco totale.

L'uomo è infatti stato sorpreso a guardare le vetrine e secondo i carabinieri era anche in grado di attraversare la strada da solo e persino di scegliere la frutta al supermercato.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falso cieco da 36 anni riscuote l'indennità: teatino condannato a Firenze

ChietiToday è in caricamento