Cronaca Vasto

Falsi contratti di energia elettrica: truffati 12 condomini a Vasto

Il responsabile, un 28enne del posto, aveva sottoscritto arbitrariamente nuovi contratti a favore di una società fantasma. E' stato denunciato per sostituzione di persona, falsità in scrittura privata e truffa

Condomini vastesi truffati da un finto procacciatore d'affari che ha sottoscritto arbitrariamente nuovi contratti per la fornitura di energia elettrica a diverse famiglie di Vasto.

A scoprire la truffa sono stati gli amministratori dei condomini interessati, i quali, dopo aver notato che nelle ultime fatture non c'erano importi da pagare, hanno chiesto spiegazioni al numero verde di Enel servizio elettrico, scoprendo così che i loro contratti erano stati disdetti a settembre in favore di un nuovo gestore che dagli accertamenti è risultato essere una società fantasma.

I condomini si sono rivolti alla polizia, che in breve ha smascherato il falso agente che aveva 'inventato' i contratti.  Si tratta di W.S., 28 anni, con precedenti penali dello stesso tipo. E' stato denunciato per sostituzione di persona, falsità in scrittura privata e truffa. Con i contratti stipulati con dodici condomini in due mesi era riuscito a ricavare circa 10mila euro.

Nel corso delle indagini è stato appurato che la partita Iva della società corrispondeva a quella dell’amministratore di una ditta di materie plastiche, anch'egli vittima del raggiro. La polizia ora è alla ricerca di eventuali altri complici.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falsi contratti di energia elettrica: truffati 12 condomini a Vasto

ChietiToday è in caricamento