menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si finge operatrice di Sky e ruba in casa di un’anziana: arrestata

Il furto nell'abitazione di un'anziana signora di Chieti dove due complici si sono intrufolati e hanno preso due libretti postali di una 83enne

Si finge operatrice di Sky e ruba in casa di un’anziana. E’ successo ieri a Chieti: la donna, una trentaseienne di etnia rom residente a Pescara, con a carico numerosi precedenti per reati conto il patrimonio, è stata arrestata dalla Squadra Volante.

Mentre quest’ultima intratteneva la signora, i complici rovistavano nella camera da letto sottraendo due libretti postali. Nel frattempo però è sopraggiunto il figlio dell’ottantatreenne, alla vista del quale i tre malviventi hanno provato a fuggire. I due uomini sono riusciti a far perdere le proprie tracce, mentre la donna è stata bloccata da un poliziotto libero dal servizio e residente nello stesso palazzo della vittima, richiamato dalle urla del giovane.

L’autrice del furto è stata condotta in carcere in attesa del giudizio direttissimo. Proseguono le indagini da parte della Squadra Mobile per l’individuazione dei due complici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento