Lunedì, 25 Ottobre 2021
Cronaca Santa Maria Imbaro

Santa Maria Imbaro, falegname cade dal tetto: è grave

Un falegname di Francavilla ieri pomeriggio è precipitato da un'altezza di 3 metri e mezzo, mentre lavorava in un cantiere edile. Ora è in prognosi riservata

Nel primo pomeriggio di ieri, un falegname cinquantanovenne originario di Ari e residente a Francavilla al mare, è precipitato dal tetto del cantiere edile presso il quale stava lavorando.

Era salito lassù per controllare se ci fosse un altro operaio, ma, forse mettendo il piede in fallo, l’artigiano è precipitato dal lucernaio del cantiere compiendo un volo di 3 metri e mezzo. L'incidente è avvenuto in località Perilli di Santa Maria Imbaro, lungo la strada che porta a Rocca San Giovanni.

L’uomo è stato subito soccorso: gli è stato riscontrato un trauma cranico ed è stato trasferito all’Ospedale di Teramo. Ora è ricoverato in prognosi riservata.

Il cinquantanovenne stava lavorando nel cantiere edile di una ditta di Lanciano alla rifinitura delle porte, per la realizzazione di un complesso residenziale. La dinamica dell’incidente non è ancora stata ricostruita con certezza. Sui fatti stanno indagando i carabinieri della compagnia di Ortona.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santa Maria Imbaro, falegname cade dal tetto: è grave

ChietiToday è in caricamento