menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, sui social continuano a diffondersi le fake news: la smentita della Asl

L'ultima bufala riguarda l'ospedale Renzetti di Lanciano, ma l'azienda sanitaria raccomanda di attenersi solo alle fonti ufficiali

Il Coronavirus non ha fermato i creatori di bufale o "fake news", come si dice oggi. Approfittando dell'emergenza in corso e facendo leva sulla paura di tanti, gli scellerati "bufalari" inventano ogni tipo di notizia allarmistica, facendo leva sul tam tam che permette di far girare l'ultima invenzione in pochi minuti grazie ai social network. 

L'ultima in ordine di tempo prende di mira l'ospedale di Lanciano. Secondo l'anonimo che ha dato il via alla catena di allarme, del tutto ingiustificata, l'intera area del Renzetti, esterno compreso, sarebbe a rischio Coronavirus, perciò bisognerebbe starvi lontani "a ogni costo". Tutto falso, come puntualizza una nota dell'azienda sanitaria locale Lanciano Vasto Chieti che, nonostante il gran da fare in questi giorni di emergenza, deve preoccuparsi anche di smentire le bufale.

"Al di là del fatto che dobbiamo stare attenti 'ovunque' - precisa la Asl - restare a casa e rispettare rigorosamente le regole per gli spostamenti, si tratta chiaramente di una fake news messa in giro da irresponsabili. La Asl Lanciano Vasto Chieti invita tutti a non condividere sui social falsi allarmi e appelli di cui non si conosca con certezza la provenienza dalle istituzioni".

Qualora si dovesse ricevere sul proprio telefonino o sui social una notizia che sa di bufala, è opportuno, oltre che far riferimento ai giornali, seguire i canali della Asl su Facebook, Twitter, Telegram, Instagram, Linkedin e YouTube e il sito ufficiale.

In questo momento, anche le pagine Facebook della Regione Abruzzo, dei Comuni o dei sindaci che stanno svolgendo un importante lavoro di comunicazione istituzionale per informare i cittadini e dar loro tutte le notizie necessarie in questo momento. 

STOP FAKE NEWS Lanciano-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento