Cronaca

Ricercatore di Giuliano Teatino muore in Francia

Fabrizio Flacco è morto mentre correva in un parco a Montpellier, dove viveva con la moglie Floriana e due bimbe. Lutto in paese

Fabrizio Flacco

Giuliano Teatino piange la perdita di un altro giovane. Si tratta di Fabrizio Flacco, ricercatore all’università di Montpellier, stroncato da un infarto a soli 35 anni mentre faceva jogging domenica scorsa in un parco in Francia, dove viveva con la moglie Floriana e le due figlie.

La notizia ha addolorato profondamente l’intero paese dove vivono i familiari di Fabrizio e della moglie. Ingegnere, Flacco si era diplomato all’Itis Savoia di Chieti prima di iscriversi all’università di Pisa e diventare un genio della robotica. In paese tutti lo ricordano con affetto e, appresa la notizia, si sono stretti attorno a papà Antonio e a mamma Rosanna.

Sul corpo del giovane ricercatore è stata disposta l’autopsia. I funerali saranno celebrati a Giuliano Teatino quando la salma tornerà in Italia, probabilmente il prossimo venerdì.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricercatore di Giuliano Teatino muore in Francia

ChietiToday è in caricamento