È Fabio Pasquini l'uomo morto nell'incidente di Fossacesia: aveva solo 31 anni

L'uomo, che aveva perso il papà qualche anno in circostanze drammatiche, lascia la moglie, una figlioletta, la mamma e due fratelli. Cordoglio nella sua Treglio, a Lanciano e Ortona

Foto Intrepida Basket Ortona

È Fabio Pasquini, 31 anni, di Treglio, l'uomo morto nell'incidente stradale di questa mattina, sulla strada statale 16, a Fossacesia. 

Lascia la moglie e una figlia piccola, la mamma e due fratelli.

Pasquini era molto conosciuto anche a Lanciano e a Ortona, soprattutto per la sua carriera da cestista. Nella città di San Tommaso era il capitano dell'Intrepida basket.

Proprio la sua società, travolta dal dolore, ha pubblicato su Facebook un messaggio accorato: "Siamo distrutti dal dolore. Mai avremmo pensato che un nostro giocatore, un nostro amico, il nostro Capitano potesse andarsene così. Abbiamo perso un ragazzo unico, un vero leader, un amico. Il rispetto, l'educazione, la famiglia ed il lavoro rappresentavano la sua grande personalità. In questo momento c'è solo tristezza ed amarezza nei nostri cuori, oltre alle lacrime che proprio non riusciamo a trattenere". 

Secondo i rilievi, lo scooter guidato da Pasquini sarebbe stato urtato da un'automobile che viaggiava in senso contrario, in direzione nord, e il centauro sarebbe poi finito contro un camper. 

La famiglia Pasquini era già stata colpita da un altro terribile evento, sette anni fa, quando il padre del giovane era rimasto ucciso in un drammatico incidente di caccia, colpito per errore da un colpo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Primo giorno di zona rozza in Abruzzo": il post del Tg1 scatena l'ilarità dei social

  • La provincia di Chieti si spopola: Ortona e Lanciano perdono più abitanti

  • Zona rossa in Abruzzo: Marsilio ha firmato l'ordinanza

  • Zona rossa, si può fare la spesa in un altro Comune se si risparmia: le nuove indicazioni del Governo

  • Il Wwf conferma: "Lupi avvistati e fotografati nella periferia di Chieti"

  • Test sierologici in tutte le farmacie abruzzesi: si inizia da studenti e loro familiari

Torna su
ChietiToday è in caricamento