rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Cronaca

Morto Fabio Cocco, sindacalista dell'Usb: "In ogni lotta sarai con noi"

Era stato coordinatore regionale dell'Unione sindacale di base e dipendente della ex Sevel di Atessa. Aveva 52 anni, i funerali a Chieti martedì

Sindacato Usb in lutto per la scomparsa di Fabio Cocco, uno dei fondatori storici dell'Unione sindacale di base in Abruzzo.

È stata proprio l'Usb Abruzzo e Molise a diffondere la dolorosa notizia. Cocco era di Chieti e aveva 52 anni. Già dipendente della Sevel di Atessa, si è spento all'hospice di Torrevecchia Teatina oggi, domenica 9 giugno.

"Uomo di sani principi, garbato e rispettoso, sempre al fianco dei più deboli, sempre pronto alla lotta". Con queste parole l'Usb Abruzzo e Molise ricorda Fabio Cocco stringendosi "al dolore della moglie Fabiana, della figlia Pamela, della mamma, di tutta la famiglia e dei suoi amici. A lui - si legge ancora - va tutta la nostra gratitudine e riconoscenza per ciò che ha fatto e rappresentato per i lavoratori e per la nostra  organizzazione. Ciao Fabio. Riposa in pace. In ogni lotta sarai con noi, di questo siamo certi".

Le esequie verranno celebrate martedì 11 giugno alle ore 11.30 nella chiesa di San Camillo De Lellis a Chieti.

“Fabio è stato un esempio di dedizione, passione e impegno per la causa sindacale. Il suo lavoro instancabile e la sua incrollabile determinazione, uniti alla sua immensa umiltà, hanno ispirato tutti noi nel nostro percorso verso una maggiore giustizia sociale e diritti equi per tutti i lavoratori”, è il ricordo della segreteria Fim Cisl e della Rsa Stellantis Atessa.

“In questo momento di dolore, ci uniamo nel ricordare il suo contributo straordinario verso il prossimo e nel commemorare la sua vita e il suo lascito – continuano i rappresentanti di Fim Cisl - Le sue azioni e il suo spirito rimarranno con noi, continuando a guidarci nel nostro impegno per un mondo migliore per tutti. Esprimiamo le nostre più sentite condoglianze alla famiglia, agli amici e ai colleghi di Fabio. Che possano trovare conforto nei ricordi condivisi e nella consapevolezza che il suo impatto positivo rimarrà sempre con noi. Anche se non possiamo più sentire la tua voce o stringerti la mano, rimarrai sempre nei nostri cuori. Ciao Fabio”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto Fabio Cocco, sindacalista dell'Usb: "In ogni lotta sarai con noi"

ChietiToday è in caricamento