Cronaca Francavilla al Mare

In malattia ma presentava sfilate di moda: ex vigile urbano a giudizio

Secondo l'accusa, l'uomo avrebbe lavorato in proprio e per un'agenzia di moda, pur continuando a percepire l'intera retribuzione dal Comune di Francavilla per un anno e mezzo. Il Comune si è costitutito parte civile

Un ex vigile urbano del Comune di Francavilla al Mare, Remo La Selva, di 58 anni, è stato rinviato a giudizio per truffa. Lo ha deciso il gip del Tribunale di Chieti Antonella Redaelli: l'uomo, secondo l'accusa, si assentava dal lavoro per patologie certificate, quando invece lavorava in proprio e per un'agenzia di moda, pur continuando a percepire l'intera retribuzione dal Comune di Francavilla.

I fatti si sarebbero verificati tra settembre 2011 e marzo 2013. Il Comune si è costituito parte civile.

A febbraio 2015 si svolgerà il processo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In malattia ma presentava sfilate di moda: ex vigile urbano a giudizio

ChietiToday è in caricamento