menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ancora nell'ombra il futuro dell'ex ospedale San Camillo e del suo parco

Alessandro Marzoli torna a chiedere di fare chiarezza sul futuro dell'edificio. Non sono bastate raccomandate alla Asl, incursioni di vandali, articoli di stampa: l'ex ospedale resta abbandonato a Santa Barbara

Mentre in queste settimane partono progetti e arrivano dal governo i fondi per restituire alla città strutture inutilizzate come le ex Caserme Bucciante e Berardi, l’ex ospedale San Camillo e il suo bellissimo parco restano abbandonati a ridosso del quartiere Santa Barbara e i residenti si chiedono ogni giorno che fine farà la struttura.

Il vicepresidente del Consiglio Comunale Alessandro Marzoli torna a chiedere di fare chiarezza sul futuro dell’edificio con un nuovo ordine del giorno. “Non sono bastate raccomandate al manager Asl, incursioni di vandali, articoli di stampa e documenti discussi e approvati nel Consiglio Comunale di Chieti – dice il consigliere del Pd - le promesse di intervenire da parte delle istituzioni sono rimaste ad oggi inascoltate, e l’ unica idea sostenuta dal Pdl al governo (nazionale e locale) ad inizio mandato, quella di destinare un casinò nell’ex sanatorio, che già aveva a maggio 2010 l’ok dell’allora sottosegretario Vittoria Brambilla, si è rivelata una bufala”.

Per spezzare il disinteresse e il silenzio che avvolge oggi il malandato complesso del San Camillo, Marzoli chiede nell'ordine del giorno da presentare in Consiglio l’impegno a sindaco e giunta ad attivarsi in ogni sede affinché la Asl di Chieti chiarisca quali sono i programmi per il recupero e la valorizzazione dell’ex ospedale e a programmare possibili destinazioni alternative a quelle ospedaliere per garantire il recupero e la valorizzazione della struttura, favorendo la ricerca di risorse da destinatare a progetti di recupero e valorizzazione dell’ex ospedale San Camillo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento