Mancata riconversione ex Golden Lady, Di Giuseppantonio chiede tutele per i lavoratori

Pochi giorni fa il presidio in Val Sinello. La Wollo sarebbe in trattativa con un'azienda per 30 posti

La New Trade Srl, diversamente dagli impegni assunti nell’accordo sottoscritto il 29 maggio scorso presso il al Ministero dello Sviluppo Economico, non ha assunto 75 dei 115 lavoratori ex Golden Lady a Gissi.

Dura la reazione del Presidente della Provincia di Chieti che ha scritto al responsabile della direzione competente per chiedere un incontro urgente.

“Il riassorbimento delle maestranze da parte della Silda Invest Spa e della New Trade Srl è lo strumento imprescindibile della ripresa economica dell’area Val Sinello. Il profilo occupazionale è stato oggetto di impegni specifici che vanno assolutamente mantenuti - dichiara Di Giuseppantonio, e aggiunge - gli ostacoli vanno affrontati perché abbiamo l’obbligo morale di renderne conto a tutti quei lavoratori che sono rimasti fuori dallo stabilimento. Bisogna ammettere, alla luce dei fatti, che la situazione occupazionale è sfuggita al controllo se oggi nell’azienda tessile gestita dalla New Trade Srl prestano attività lavorativa solo 12 unità”.

Pochi giorni fa gli operai avevano presidiato lo stabilimento in Val Sinello: a un anno dalla firma della riconversione quegli accordi sembrano essere stati dimenticati.

Intanto la Wollo, società che si è occupata della gestione del processo di riconversione, sarebbe in trattativa con un'azienda per 30 posti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e i modi per tutelarsi dal contagio

  • Se ne è andata la professoressa Lea Curti Pancella

  • Coronavirus: 116 nuovi casi in Abruzzo, 40 in provincia di Chieti

  • Coronavirus: dimesso dall'ospedale un paziente trattato con il farmaco sperimentale Tocilizumab

  • Rallentano i decessi: cinque anziani morti nelle ultime ore, uno è di Ortona

  • Coronavirus in Abruzzo, Marsilio: "Un pizzico di speranza dai dati dei nuovi contagi"

Torna su
ChietiToday è in caricamento