Lunedì, 25 Ottobre 2021
Cronaca

Imprenditore teatino sconosciuto al Fisco: sequestrati 51 immobili

Il nucleo di polizia tributaria ha provveduto al sequestro preventivo "per equivalente" di 51 unità immobiliari. Il valore complessivo è pari a circa 2,5 milioni di euro

Il Nucleo di Polizia Tributaria di Chieti ha scovato una società edile del posto operante in totale evasione d’imposta.

Sono state sequestrate preventivamente 51 unità immobiliari “per equivalente”, per un valore complessivo pari a circa 2,5 milioni di euro e recuperati a tassazione redditi per oltre 10 milioni di euro e Iva per oltre 1,5 milioni di euro.

Dalle indagini delle Fiamme Gialle è emerso che il titolare della società, sconosciuto al Fisco, al fine di evitare che i propri beni venissero aggrediti con lo strumento del “sequestro per equivalente”, li aveva venduti fittiziamente in modo che non risultassero più a lui riconducibili.

I finanzieri sono però riusciti a dimostrare la disponibilità dei beni in capo all’imprenditore, da qui il sequestro preventivo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imprenditore teatino sconosciuto al Fisco: sequestrati 51 immobili

ChietiToday è in caricamento