menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Esce di casa e viola le prescrizioni della sorveglianza speciale: 34enne di Miglianico arrestato

Nella notte tra domenica e lunedì si è allontanato senza motivo disattendendo l’ordine del giudice

Meno di due settimane fa era stato sottoposto dal tribunale di Chieti alla misura di sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno nel comune di Miglianico. Tra le altre prescrizioni, il Tribunale di Chieti aveva imposto a D.D.G., 34enne pregiudicato di Miglianico, di rimanere presso la propria abitazione durante le ore notturne.

Ma il giovane, nella notte tra domenica e lunedì, ha disatteso l’ordine del giudice, allontanandosi senza motivo e sottraendosi ai controlli dei militari della stazione di Miglianico. Rintracciato dai carabinieri soltanto nel pomeriggio di ieri, si è giustificato dicendo di aver avuto un malore ma sono bastati pochi accertamenti presso le strutture sanitarie per capire che si trattava di un grossolano tentativo di trovare una copertura alla sua assenza dal domicilio.

Così D.D.G. è stato arrestato per la violazione delle prescrizioni della sorveglianza speciale, dopo le formalità di rito, l’uomo è stato tradotto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto che si terrà nella mattinata di oggi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende l'Rt e Marsilio è fiducioso: "L'Abruzzo non sarà tutto rosso"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento