Ai domiciliari a Roma, evade e viene beccata a passeggio per Francavilla

Diciannovenne finisce in carcere dopo essere stata sorpresa dai carabinieri in via Zittola

Doveva restare agli arresti domiciliari a Roma, ma i carabinieri l’hanno sorpresa a passeggio lungo le strade di Francavilla al mare. 

Una ragazza di 19 anni, V.J., è finita in carcere con l'accusa di evasione. I carabinieri l’hanno fermata martedì poco prima delle 14 lungo via Zittola nel corso di servizio perlustrativo. Dopo aver accertato che la 19enne aveva violato la misura detentiva, i militari l’hanno arrestata. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Stamani, al termine del rito direttissimo, è stata disposta la custodia cautelare in carcere.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Pantafica, lo spaventoso spettro notturno secondo la credenze popolare abruzzese

  • Coronavirus: 54 nuovi casi in Abruzzo, la maggior parte in provincia di Chieti e c'è anche un morto

  • Coronavirus: altri 37 nuovi positivi, 11 nel Chietino

  • La d'Annunzio è pronta a ripartire: lezioni su prenotazione, esami a scelta in presenza oppure online

  • Coronavirus: un solo nuovo caso, ma c'è un morto per la prima volta dopo un mese un mezzo di tregua

  • Camioncino della nettezza urbana si ribalta contro un muro di cinta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento