menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A spasso per il centro di Pescara nonostante fosse ai domiciliari: teatino arrestato dalla polizia

Era insieme ad altre 3 persone l'uomo di 66 anni sottoposto agli domiciliari nella sua abitazione di Ripa Teatina. I poliziotti lo hanno ammanettato dopo un controllo

Nonostante fosse sottoposto agli arresti domiciliari nella propria abitazione di Ripa Teatina, se ne andava tranquillamente a spasso per il centro di Pescara. Sabato, però, una pattuglia del Reparto Prevenzione Crimine “Abruzzo” lo ha sorpreso in giro con altre tre persone lungo corso Vittorio Emanuele e ha arrestato per evasione R.G., 66enne di Chieti.

L'uomo, infatti, è stato sottoposto a controllo durante il quale i poliziotti hanno scoperto che non poteva trovarsi lì e, di conseguenza, lo hanno ammanettato. 

R.G. è stato arrestato e condotto nelle camere di sicurezza della Questura pescarese, in attesa del giudizio per direttissima di oggi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento