menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Ero uscito per una visita medica" ma è una scusa: 51enne arrestato per evasione

Beccato a passeggio dai carabinieri di Ortona, ma era agli arresti domiciliari. L'uomo dovrà scontare un'ulteriore condanna

Quando è stato fermato martedì pomeriggio lungo via Roma, a due passi da casa sua e dalla  caserma dei carabinieri dai militari del NOR di Ortona, ha provato a giustificare con la necessità di un’improvvisa visita medica l’allontanamento dall’abitazione dove sta scontando in detenzione domiciliare una condanna a tre mesi per un vecchio reato.

Ma è bastata una telefonata al suo medico di fiducia per scoprire che il motivo dell’allontanamento da casa non era sanitario. Così i carabinieri hanno arrestato per evasione B.M., 51enne di Ortona. Questa mattina al tribunale di Chieti la convalida dell’arresto: l’uomo è stato condannato a 10 mesi di reclusione che, probabilmente, sconterà ancora presso il proprio domicilio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento