Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

E' ai domiciliari ma esce per andare a giocare alle slot: arrestato

Un 49enne di Chieti è finito in carcere dopo essere evaso dagli arresti domiciliari. I carabinieri lo hanno sorpreso a giocare in una tabaccheria del centro

Sorpreso dai carabinieri mentre giocava alle slot machine mentre era agli arresti domiciliari.

Si tratta di un uomo di 49 anni di Chieti, C.M., arrestato con l’accusa di evasione. Durante un controllo i carabinieri lo hanno trovato in una tabacchiera del centro cittadino a giocare alle slot machine.

Dopo l’udienza di convalida, per l'uomo si sono aperte le porte del carcere di di Madonna del Freddo a Chieti.

A 86 anni evade per andare a giocare a carte al bar

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' ai domiciliari ma esce per andare a giocare alle slot: arrestato

ChietiToday è in caricamento