rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Cronaca Casalbordino

Evade dai domiciliari e viene arrestato: 33enne torna in carcere

Il giovane, in custodia per maltrattamenti in famiglia, si era allontanato da una struttura sociale di Casalbordino

Arrestato per evasione dai domiciliari, il Gip ripristina la custodia cautelare in carcere. È detenuto nel carcere di Lanciano un 33enne di Montesilvano, che era agli arresti domiciliari in una struttura sociale di Casalbordino.

Il 12 agosto scorso il giovane, in custodia cautelare per maltrattamenti in famiglia, non era stato trovato dai carabinieri della stazione di Casalbordino nella struttura sociale dove il Gip del tribunale di Pescara aveva accordato la sua richiesta di uscire dal carcere in favore dei domiciliari.

In breve l'uomo era stato rintracciato in paese ed arrestato per evasione. Ieri lo stesso giudice che aveva accolto la sua istanza di domiciliari, l'ha revocata, come dispone la legge di recente introdotta in caso di evasione conclamata, ed ha ripristinato la custodia cautelare in carcere. Gli stessi carabinieri di Casalbordino hanno eseguito l'ordinanza e condotto il 33enne in carcere a Lanciano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade dai domiciliari e viene arrestato: 33enne torna in carcere

ChietiToday è in caricamento