rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Cronaca

Evade dagli arresti domiciliari a Chieti e viene rintracciato a Foggia: 42enne arrestato per evasione

L'uomo stava scontando una condanna per droga. Era già evaso una volta a settembre scorso

Evade dai domiciliari a Chieti e viene fermato nella sua città. I carabinieri del Nucleo Investigativo di Foggia insieme agli agenti della squadra mobile della locale questura, a seguito di un’operazione congiunta eseguita in pieno centro a Foggia, hanno rintracciato ed arrestato per evasione un 42enne foggiano, sottoposto agli arresti domiciliari a Chieti, dove appunto l’uomo stava scontando tale misura cautelare derivante da un suo precedente arresto per droga ed anche per l’indagine antimafia 'Decimazione': l'uomo in primo grado era stato tra l’altro già condannato  a seguito del processo con rito ordinario svoltosi nei suoi confronti ed a carico anche di altri soggetti, che non avevano scelto il rito abbreviato a differenza degli altri imputati.

Gli investigatori dell’Arma e della polizia, a seguito di una mirata attività info-investigativa, sono quindi intervenuti una volta individuato il ricercato in città, procedendo così alla relativa cattura. A seguito del relativo arresto, il pm di turno della procura foggiana ha disposto nei suoi riguardi la misura cautelare del carcere, in attesa della relativa convalida davanti al gip competente.

Lo scorso mese di settembre, i militari del Nucleo Investigativo di Foggia, dopo un imponente blitz, avevano già arrestato il 42enne, dopo che lo stesso, anche in quell’occasione, era evaso dagli arresti domiciliari, tra l’altro rendendosi irreperibile per qualche giorno

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade dagli arresti domiciliari a Chieti e viene rintracciato a Foggia: 42enne arrestato per evasione

ChietiToday è in caricamento