menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una valanga minaccia il paese, 35 persone evacuate

L'ordinanza è stata emessa dal sindaco Andrea Di Fabrizio, per le cattive condizioni di sicurezza del monte Grotta Ciminiera Gravara, 2.100 metri di quota sul massiccio della Majella

35 persone, appartenenti a 12 nuclei familiari, sono state evacuate, a Lama dei Peligni, per il rischio di una valanga. L'ordinanza è stata emessa dal sindaco Andrea Di Fabrizio, per le cattive condizioni di sicurezza del monte Grotta Ciminiera Gravara, 2.100 metri di quota sul massiccio della Majella.

Le operazioni nel comune di circa 1.300 abitanti sono state portate avanti dal gruppo forestale dei Carabinieri di Casoli, Lama dei Peligni, Torricella Peligna, Palena e Fara San Martino. "Il provvedimento - dice il sindaco - è stato adottato dopo l'ultimo bollettino Meteomont. Sono molto preoccupato per la situazione di stabilità della massa nevosa. E' un provvedimento che non avrei mai voluto adottare, ma ci sono seri rischi sulla tenuta della montagna. Già nel 2012 fummo costretti ad analoga ordinanza di sgombero. Chiediamo alla Regione Abruzzo interventi di consolidamento definitivo del costone, dopo i primi 150mila euro di finanziamento per interventi urgenti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento