Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca

Minaccia l'amica per mesi e la obbliga a consegnargli denaro: in manette un uomo

Secondo la ricostruzione degli agenti del commissariato di Lanciano, in meno di un anno alla vittima sarebbero stati estorti più di 5 mila euro

Per mesi, da giugno a settembre dell'anno scorso, ha minacciato una conoscente incontrata appena un anno prima, allo scopo di farsi consegnare denaro. Nel tempo, le richieste sono diventate sempre più insistenti ed esagerate: l'uomo, ogni settimana, pretendeva somme fra 100 e 300 euro, per soddisfare non meglio precisate esigenze familiari. Finché la vittima, esasperata, dopo avergli dato più di 2 mila euro, ha interrotto le sue elargizioni, lo scorso settembre. 

Ma, da gennaio, "l'amico" è tornato alla carica, accostando alle sue richieste gravi minacce nei confronti della donna. Tanto che, fino a pochi giorni fa, lei gli ha consegnato più di 3 mila euro. Alla fine, venerdì scorso, non ce l'ha fatta più e si è rivolta agli agenti del commissariato di Lanciano. 

Dopo l'incredibile racconto della donna, è scattata la trappola: è stato organizzato un incontro fra l'uomo e la vittima, per consegnare l'ultima somma di denaro. Ma gli agenti erano appostati in un luogo da cui hanno potuto vedere tutto e sono scattate le manette. D.B.G., 51 anni, di Lanciano, è stato arrestato  dagli agenti del commissariato diretti dal vice questore Lucia D'Agostino.

Ora è rinchiuso nel carcere di Villa Stanazzo, su disposizione del pm di turno Francesco Carusi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia l'amica per mesi e la obbliga a consegnargli denaro: in manette un uomo

ChietiToday è in caricamento