Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Lanciano

Estorce denaro ad un uomo: arrestata collaboratrice scolastica a Lanciano

La donna, incensurata, è stata tratta in arresto dal Commissariato di polizia in flagranza di reato 

Una donna di 60 anni è stata tratta in arresto a Lanciano per estorsione nei confronti di un 50enne dopo che questi, esausto dalle continue richieste di denaro, che si protraevano da anni, ha sporto denuncia.

Secondo quanto ricostruito dal commissariato frentano, l'uomo, già da diversi anni, prestava somme di denaro alla signora, la quale inizialmente gli aveva chiesto aiuto, tanto da fargli aprire a sua volta un finanziamento per far fronte ai prestiti.

Poi la donna aveva iniziato a pretendere altro denaro facendo credere alla vittima che alcuni loro conoscenti, peraltro inesistenti, erano in possesso di prove circa presunte anomale condotte tenute dalla persona offesa e che, per garantire il loro silenzio, voleva porsi da intermediario per consegnare i soldi e metterli a tacere.

Ma all’ultima richiesta di denaro, di 500 euro, si è presentato anche il personale della sezione investigativa, intervenuto subito dopo la consegna e  arrestando in flagranza la donna, una collaboratrice scolastica incensurata.

Quest’ultima è stata posta dal gip agli arresti domiciliari.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estorce denaro ad un uomo: arrestata collaboratrice scolastica a Lanciano

ChietiToday è in caricamento