Cronaca

Estate 2017: cani salvavita sulla spiaggia di Francavilla

Tutti i fine settimana saranno attive due postazioni fisse con le unità cinofile, vicino alla rotonda Michetti e sulla spiaggia libera nei pressi di piazza Adriatico

Luciano Pesce (presidente Itf), un esponente della Sics, l'assessore al Demanio Sandra Ferri, Walter Dell Penda della delegazione di Spiaggia di Francavilla e Walter Nardacci, comandante della Delegazione di Spiaggia

Unità cinofile in spiaggia a Francavilla per il progetto Estate Sicura 2017, promosso dalla scuola cani salvataggio centro-meridionale, in collaborazione tra l'assessorato al Demanio, che fa capo a Sandra Ferri, e sotto il coordinamento della Capitaneria di Porto di Francavilla, con il delegato Walter Nardacci.

Il progetto prevede un impegno a tutto tondo sul tema della sicurezza in mare sia attraverso l'attivazione di presidi di sicurezza e controllo in spiaggia che prevedano l'utilizzo di unità cinofile e di salvataggio, sia dal punto di vista educativo e di sensibilizzazione della popolazione, messo in atto attraverso specifiche attività di informazione e prevenzione.

Nei fine settimana di giugno, luglio e agosto, a partire da questo sabato, resteranno attive due postazioni fisse di sicurezza integrata, nelle quali verranno dislocate da due a tre cani SICS per ogni postazione.

Le postazioni individuate a Francavilla da ammnistrazione comunale e capitaneria di porto sono sulla spiaggia libera a sud adiacente la rotonda Michetti e sulla spiaggia libera a nord nei pressi di piazza Adriatico. Oltre al controllo dell'area assegnata, le unità cinofile saranno a completa disposizione e sotto il diretto coordinamento dell'ufficio locale marittimo della Capitaneria di Porto, che potrà impegnare le in pattugliamenti di ulteriori specifiche aree sensibili.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estate 2017: cani salvavita sulla spiaggia di Francavilla

ChietiToday è in caricamento