menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Almeno tre vittime nell'esplosione alla Esplodenti Sabino, treni bloccati: il cordoglio del sottosegretario Sibilia

Non si tratta, come riferito in precedenza, di una fabbrica di fuochi d'artificio, ma di una ditta che si occupa del recupero di armi ed esplosivi

Arriva dal sottosegretario all'Interno Carlo Sibilia la conferma delle vittime nell'incidente della Esplodenti Sabino a Casalbordino.

Non si tratta, come riferito in precedenza, di una fabbrica di fuochi d'artificio, ma di una ditta che si occupa del recupero di armi ed esplosivi. La sede amministrativa dell'azienda è a Lanciano. 

In un tweet, Sibilia scrive: "Dai vigili del fuoco mi arriva la notizia di una esplosione a Casalbordino in un deposito di esplosivi. 3 vittime purtroppo a quanto si apprende a caldo. Ringrazio il comando di Chieti visitato in ottobre per il servizio che stanno svolgendo. Un sincero abbraccio alle famiglie delle vittime".

Sul posto stanno operando vigili del fuoco e artificieri.

Chiusa la statale e sospeso il traffico ferroviario, dalle ore 15.30, sulla linea Pescara - Foggia, tra Fossacesia e Porto di Vasto.

Schermata 2020-12-21 alle 15.53.24-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento