Cronaca

Esplode oblò dell'elicottero: ferito vigile del fuoco di Chieti

Il velivolo stava rientrando da Civitanova Marche, dove aveva partecipato alle ricerche dei marittimi dispersi nel naufragio di un peschereccio, quando i frammenti di vetro hanno colpito alla fronte l'uomo

Atterraggio fuori programma ieri per un elicottero dei vigili del fuoco di Pescara nella piazzola dell'ospedale Mazzini di Teramo. Il velivolo stava rientrando da Civitanova Marche, dove aveva partecipato alle ricerche in mare dei marittimi dispersi nel naufragio di un peschereccio, quando ha subito l'esplosione di un oblò. I frammenti di vetro hanno ferito alla fronte un tecnico elicotterista 47enne di Chieti, che ha riportato una profonda ferita lacero-contusa alla fronte e perdita di conoscenza.

All'ospedale 'Mazzini' di Teramo, il pompiere è stato sottoposto alle cure necessarie e i medici hanno dovuto applicare alcuni punti di sutura. Sulle cause che hanno provocato l'esplosione del finestrino sono in corso accertamenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esplode oblò dell'elicottero: ferito vigile del fuoco di Chieti

ChietiToday è in caricamento