Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Lanciano

Gli esplode un petardo in mano: bimbo perde quattro dita a Lanciano

Il bambino è stato ricoverato all'ospedale "Renzetti" dove gli sono state amputate, non completamente, 4 dita. L'incidente è avvenuto all'interno dell'area verde di Villa delle Rose. La Procura di Lanciano ha aperto un fascicolo

Un bambino di 10 anni ha perso quattro falangi di una mano dopo aver raccolto un petardo inesploso. E' successo ieri sera intorno alle 20 all'interno dell'area verde di Villa delle Rose, in pieno centro città a Lanciano. Il bambino, di nazionalità albanese, ha riportato gravi ferite alla mano ed è stato ricoverato nell'ospedale Renzetti di Lanciano, dove gli sono state amputate, non completamente, 4 dita.

L'area è stata sequestrata dai carabinieri di Lanciano su disposizione della Procura di Lanciano che ha aperto un fascicolo per lesioni gravissime. La sera prima del fatto, sabato, nell'ex ippodromo Villa delle Rose si è tenuta la prima serata del Festival Nazionale dell'Arte Pirotecnica di Lanciano. L'area interessata dai fuochi, stando a quanto si apprende, è stata bonificata domenica mattina dagli incaricati della ditta pirotecnica che li ha eseguiti la sera precedente.

Sull'origine e la provenienza del fuoco d'artificio con cui il bambino si è ferito indagano i carabinieri di Lanciano; insieme a loro sono intervenuti sul posto in tarda serata i Vigili del Fuoco di Lanciano e la Polizia di Stato. (agi)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli esplode un petardo in mano: bimbo perde quattro dita a Lanciano

ChietiToday è in caricamento